riflessioni, idee e progetti... per camminare senza "calpestare"

27/08/11

La candela sommersa...


Nelle mie vacanze estive in  Svizzera, Nicoletta., la sorella di Paolo, mi ha fatto conoscere un nuovo modo di fare candele...


un piccolo accessorio, come quello che si vede nella foto qui sotto, permette di inventare all'infinito nuove candele. Si può acquistare online (nel sito ci sono anche altre idee, ad esempio si può colorare l'acqua e usare semplicemente un recipiente con una forma originale; e c'è la spiegazione più dettagliata  del procedimento di quella che io, stò qui sintetizzando )


Occorre avere un vaso o un barattalo o un bicchierone di vetro di vetro, va riempito d'acqua e vi si immergono piccoli oggetti che possano rimanere in acqua senza tornare a galla (la mia barchetta è ancorata con un piombino da pesca).
Una volta realizzata la composizione si mette un piccolo strato d'olio da cucina e vi si poggia sopra l'accessorio in plastica di cui parlavo prima, al centro del quale  si è applicato uno stoppino di semplice carta da cucina arrotolata ... e il gioco è fatto non resta che accendere la candela e godersela!

P.s. prima di rinnovare la candela, essere certi di aver consumato tutto l'olio... 
A tale proposito vi ricordo che l'olio di frittura o altri olii di scarto da cucina non vanno  mai versati, né nel lavandino, né nella terra... ma raccolti e portati nelle apposite riciclerie  !




^_*

12 commenti:

jurianne ha detto...

I love your swiss candle and I am happy with your comment on my blog...
Ciao, Linda di Perugia!

Sara ha detto...

Che bello questo blog, questo eco-blog!!
Anche io cerco di fare scelte più ecologiche possibili, quindi non posso che unirmi per farmi istruire!!

Sara

nina ha detto...

bellissima invenzione,la candela si rinnova in casa praticamente senza spesa... la segnalo a mia sorella appassionata di candele, Grazie!

Gata da Plar - Mony ha detto...

LINDA ma non ci posso credere!!!!
ma lo sai che ce l'ho anch'io???!!! ^______________^
ma me ne ero COMPLETAMENTE scordata! :DDD
Sarà sommerso tra le migliaia di cianfrusaglie dello Stanzone delle Cose Perdute... :D
Stasera lo cerco e creo SUBITO la mia candelina!
Però quando l'ho comprato non mi avevano detto che si poteva usare la carta da cucina come stoppino... pensa te... crdo, infatti, che ci sia in dotazione uno stoppino già pronto... che dici... si potrà utilizzare anche un normale spago tipo quelli da legare gli arrosti? :P

Brava! Fai bene a ricordare di NON gettare l'olio da cucina esausto ma di conferirlo negli appositi contenitori!
Pensa che l'UNICO presente in tutto il nostro paesello sta proprio vicino a casa mia... ed è sempre pieno... ma dubito molto che TUTTO il paesello sappia che c'è...

Un bacione bellissima!

verdelinda ha detto...

@Nina Grazie a te di essere ritornata qui...

@Gata. temo che lo spago da cucina non riesca a rimanere diritto, come fa invece un pezzetto di carta ben arrotolato, ma per esserne certa l'unica modo è provare ;) bacio linda

Countrygal ha detto...

ciao Verdelinda, ti comunico che hai vinto il blog candy di Scissors and Colours. ti mando una mail cosi' mi puoi dare il tuo indirizzo.


Fulvia

verdelinda ha detto...

@ Countrygal: Che sorpresa, grazie sono contentissima!! un abbraccio

Lidia ha detto...

Ciao, sono Lidia di Un gatto rosso... e altri ingredienti.
Grazie della visita e del commento, contraccambio prontamente! Appena farò il post sull'avventura con le cinciallegre te lo farò sapere...

Scacco alle Regine ha detto...

Ma guarda che bella idea.. è bello personalizzare la luce romantica della candela!!!

Grazie per essere stata tu a darmi la bella notizia del giv di Cata!!!
KISS!

GLORIA
{ Scacco alle Regine }

Lore ha detto...

grazie 1000 per esserti iscritta al mio blog candy ^^

MAGU ha detto...

Che meraviglia! Un'idea tutta da copiare! Prima o poi mi ci metto...Brava e grazie per le indicazioni. Magu.

Daniela ha detto...

grazie per aver aderito al mio blogcandy,in bocca al lupo! bella la candela con la barchetta :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...